BUSSOLENGO 2.0 VITTORIOSA ANCHE IN COPPA VENETO

Le nostre ultime apparizioni sui giornali
Ottobre 16, 2021
CONCENTRAMENTO VENETO DI GIOVANI PROMESSE
Ottobre 26, 2021
Mostra tutti

BUSSOLENGO 2.0 VITTORIOSA ANCHE IN COPPA VENETO

Si chiude con una splendida giornata di sole l’attività agonistica 2021, specchio di tante soddisfazioni e importanti traguardi raggiunti.

Domenica 17 Ottobre, sul campo di via Molinara, si è giocata la finale di Coppa Veneto, manifestazione dedicata alle categorie giovanili, che ha visto affrontarsi, per l’acquisizione del titolo, le formazioni di Rovigo e Vicenza, per la categoria U15, e quelle di Bussolengo2.0 e Rovigo, per la categoria U 18.

In mattinata, la sfida tra Vicenza e Rovigo si è conclusa con il punteggio di 18 a 0, che testimonia la solidità della giovane Squadra della bassa padana. Questa partita però è stata un utile opportunità di crescita per le nostre Ilaria Franceschini, Giulia Mainente, Sofia Sartori e Vittoria Zumerle che, in doppio tesseramento con il Vicenza, hanno potuto maturare preziosa esperienza in una categoria, l’U15, che a Bussolengo non è ancora presente.

Molto più combattuta, e con un pronostico incerto fino alla fine, è stata invece la finale U18 del pomeriggio, tra Bussolengo 2.0 e Rovigo. Sulla carta entrambe le formazioni erano potenzialmente candidate alla vittoria: la compagine Neroverde, reduce da un percorso di qualificazione alle final-four dei campionati italiani con un percorso netto,  non aveva potuto dimostrare il valore sul campo in quanto la finale si sarebbe disputata lo stesso giorno della finale di serie A2, nella quale era impegnata buona parte della squadra giovanile; la formazione Rodigina, d’altro canto, dagli stessi campionati italiani tornava con una medaglia di bronzo al collo.

Entranbe le squadre iniziano concentratissime sia in difesa che sulla pedana di lancio (per noi si alternano Marianna Zumerle e Valeria Munaretto),  lasciando ben poco spazio alle giocatrici avversarie per i primi tre inning.

Al quarto inning il Rovigo apre le danze mettendo a segno i primi due punti grazie a Silvoni e Bolognini. Il Bussolengo 2.0 non si fa prendere in contropiede rispondendo con altrettanti punti messi a segno da Manola Beltrame e Giorgia Zenari, spinte a casa da Valeria Munaretto. Dopo un quinto inning di quiete, al sesto, il Rovigo segna un terzo punto ancora di Bolognini al quale si contrappone la risposta di casa con il terzo punto di Giorgia Zenari, fatta avanzare da Munaretto e Nilde Bortolan e corsa a casa sfruttando una palla persa dal ricevitore durante il turno di battuta di Giulia Mainente. Al settimo inning il Rovigo prova di nuovo a staccare con due azioni di gioco, ma Helen Rodegher elimina con una bella presa al volo, in foul, la prima giocatrice e Borracelli viene colta rubando da Valeria Munaretto che coglie l’assist di Agnese Giacometti.

Adesso è il turno del Bussolengo 2.0 di ribattere per cercare di concretizzare e, come ha dimostrato in tutto il campionato, la forza della nostra squadra sta proprio nel volerci credere fino in fondo: Vittoria Zumerle gestisce bene il suo turno di battuta conquistando la prima base su ball, Agnese Giacometti, con una valida, fa avanzare Vittoria in seconda e Manola Beltrame, confermando il sangue freddo che l’ha resa l’atleta con il secondo miglior RBI della serie A2, batte una profonda linea in esterno centro che permette la corsa di due basi a Zumerle e regala il punto della vittoria.

Da menzionare sicuramente anche le atlete Asia Bottaro, Sofia Sartori e Carlotta Frigeri che, seppur avvicinate da poco a questo sport, hanno già dimostrato grande talento ed hanno contribuito positivamente al successo dell’intera Squadra.

A tifare e a festeggiare a bordo campo erano presenti anche le nostre giovani promesse Anna, Vittoria, Annika, Angela, Leonardo, Maria Amalia e Camilla impazienti di cimentarsi sul campo l’anno prossimo nella categoria Under 13.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.